Vuoi tornare a vivere serenamente la tua vita? 

Vuoi levarti l'ansia che ti danno i tuoi valori di colesterolo?

shadow-ornament

Quando sarai riuscito ad abbassare i tuoi valori plasmatici anomali di "colesterolo cattivo" potrai tornare a vivere senza questa preoccupazione.

Potrai tornare a fare tutte le attività lavorative o sportive con maggior serenità e la tua vita potrà essere più rilassata.

shadow-ornament

Per poter raggiungere questi obiettivi ti proporrò nella prossima mail un facile programma di strategia alimentare che ti aiuti ad abbassare definitivamente il colesterolo cattivo.

Non è pensabile prendere farmaci ipocolesterolemizzanti per tutta la vita se non sei un cardiopatico!

E se hai alti valori di colesterolo LDL, cioè di colesterolo cattivo, dovresti fare del tuo meglio per non diventare mai un cardiopatico!

Il programma che ti proporrò si suddivide in quattro blocchi nei quali andremo a visionare tutte le tematiche legate al colesterolo.

Si articola in un framework, chiamato CiVAS.

Il framework è un piano di lavoro che ti aiuterà a seguire i passi necessari per avere il risultato finale, per compiere la tua trasformazione.

C sta per conosci, ti porterà a conoscere il colesterolo

V per verifica, cioè dovrai poi valutare i tuoi valori plasmatici di  colesterolo, e capire sa hia bisogno di aggiustarli o se vanno bene così

A per applica, ti insegnerò ad applicare dieci strategie che ti possano portare a raggiungere l'obiettivo di abbassare il colesterolo

S per segui, ti proporrò uno schema alimentare da seguire giorno per giorno che potrai mantener per tutta la vita.

shadow-ornament

Chi sono.

Mi chiamo Franco Conti.

Sono un farmacista iscritto all'Albo dei Farmacisti della provincia di Varese al nr. 2023.

Durante il mio lavoro di farmacista al pubblico mi sono accorto che c'è molta disinformazione sul colesterolo e le sue implicazioni.

Spesso viene visto come una malattia o qualcosa di cattivo.

Quindi ho deciso di aiutare le persone che hanno elevati valori di colesterolo a capire quali sono le sue importanti funzioni ed impostare una strategia alimentare che possa diminuire le lipoproteine LDL cioè il cosiddetto "colesterolo cattivo".

In questo modo sarà possibile ridurre i dosaggi dei farmaci e quindi ridurre i loro effetti collaterali.